MOZZA IN CARROZZA

HOME ARCHIVE INFO

FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM Bloglovin

salato carne formaggi aperitivi insalate orientale pane pasta pizze pesce polpette primi ravioli riso sandwich secondi uova veg verdure sughi tortesalate zuppe

basi dolci al cucchiaio barrette biscotti decorazioni brioche confetture marmellate crepes pancakes crumble drink fritti frutta gelati sorbetti ghiaccioli idee muffin cupcake pasticcini pop torte

ricette per bambini

styling video places

  • Odd pranzo di lavoro! ordinato su Justeat in pochi minuti, consegna gratuita in 30! Comodo, veloce, buono =)

    Props: tessuto Jacquard Francais, vassoi Hay, bacchette Ching He Huang, ciotole quadrata Tiger, ciotole bianche Design Stockholm House


    1 mese fa / 1 nota / reblog
  • MV% ceramiche - Milano

    MV% ceramiche - Milano


    2 mesi fa / reblog
  • MUFFIN AL LIMONE E YOGURT
per 12 muffin
INGREDIENTI
200g di FARINA
150 g di ZUCCHERO
150 g di YOGURT greco
120 g di BURRO
1 UOVO
2 LIMONI
1 bustina di LIEVITO x dolci
125 g di ZUCCHERO A VELO
ZUCCHERINI bianchi per decorare, o altro
Sbattere l’uovo con lo zucchero per 2-3 minuti, poi aggiungere, sempre sbattendo (io l’ho fatto con la planetaria), lo yogurt, il burro fuso, il succo e la buccia grattuggiata del limone e infine la farina setacciata insieme al lievito per dolci. Quando il composto è bello liscio, riempire 12 pirottini quasi pieni (sistemati in una teglia per muffin), e infornare a 200°C per circa 15 minuti o finché le tortine saranno lievitate e dorate. Lasciar intiepidire. Preparare la glassa mescolando lo zucchero a velo con un po di succo di limone in modo da ottenere una glassa piuttosto densa. Quando le tortine saranno fredde, glassarle, decorare con gli zuccherini e lasciar rapprendere a temperatura ambiente.

    MUFFIN AL LIMONE E YOGURT

    per 12 muffin

    INGREDIENTI

    • 200g di FARINA
    • 150 g di ZUCCHERO
    • 150 g di YOGURT greco
    • 120 g di BURRO
    • 1 UOVO
    • 2 LIMONI
    • 1 bustina di LIEVITO x dolci
    • 125 g di ZUCCHERO A VELO
    • ZUCCHERINI bianchi per decorare, o altro

    Sbattere l’uovo con lo zucchero per 2-3 minuti, poi aggiungere, sempre sbattendo (io l’ho fatto con la planetaria), lo yogurt, il burro fuso, il succo e la buccia grattuggiata del limone e infine la farina setacciata insieme al lievito per dolci. Quando il composto è bello liscio, riempire 12 pirottini quasi pieni (sistemati in una teglia per muffin), e infornare a 200°C per circa 15 minuti o finché le tortine saranno lievitate e dorate. Lasciar intiepidire. Preparare la glassa mescolando lo zucchero a velo con un po di succo di limone in modo da ottenere una glassa piuttosto densa. Quando le tortine saranno fredde, glassarle, decorare con gli zuccherini e lasciar rapprendere a temperatura ambiente.


    3 mesi fa / 2 note / reblog
  • @ Cascina Cuccagna - Milano

    @ Cascina Cuccagna - Milano


    3 mesi fa / reblog
  • shopping =)


    3 mesi fa / 1 nota / reblog
  • Uliassi - Senigallia

    Uliassi - Senigallia


    3 mesi fa / reblog
  • BISCOTTI DI PIZZO
per 1 teglia e mezza di biscotti circa

ingredienti per la frolla:
2 tuorli 80gr zucchero a velo 300gr farina 00 150gr burro freddo a cubetti 1 pizzico di sale

per decorare:
pasta di zucchero bianca 300g
un pezzo di pizzo
gelatina all’aroma di albicocca qb

La base di questi biscotti (frolla) è meno dolce delle altre (perché appunto poi sopra avrà la pasta di zuccherò) e mantiene bene la forma data in cottura. Mettete tutti gli ingredienti per la frolla nel robot da cucina e azionatelo a scatti, per pochi secondi alla volta, per non scaldare la lama. Quando la pasta comincia ad aggrumarsi in piccole briciole estraetela e lavoratela a mano fino a renderla una palla liscia. Appiattite la frolla in un disco spesso un paio di centimetri. Avvolgete in pellicola e lasciate riposare in frigo fino all’uso. Ritagliate poi le formine desiderate e infornate per 10-12 min a 180°.

Lavorate la pasta di zucchero, e stendetela su un piano con poco zucchero a velo lasciandola abbastanza spessa (mezzo cm circa). Appoggiateci sopra il pizzo e col mattarello passate una volta facendo pressione (non troppa). Togliete delicatamente il pizzo e ritagliate le formine (stesso stampo dei biscotti). Spennellate i biscotti ormai freddi con un pochino di gelatina all’aroma di albicocca e appoggiateci la pasta di zucchero, senza schiacciare troppo per non rovinare il decoro. Fine! Sono dei biscottini molto belli e anche buoni!!

    BISCOTTI DI PIZZO

    per 1 teglia e mezza di biscotti circa

    ingredienti per la frolla:

    2 tuorli
    80gr zucchero a velo
    300gr farina 00
    150gr burro freddo a cubetti
    1 pizzico di sale

    per decorare:

    pasta di zucchero bianca 300g

    un pezzo di pizzo

    gelatina all’aroma di albicocca qb

    La base di questi biscotti (frolla) è meno dolce delle altre (perché appunto poi sopra avrà la pasta di zuccherò) e mantiene bene la forma data in cottura. Mettete tutti gli ingredienti per la frolla nel robot da cucina e azionatelo a scatti, per pochi secondi alla volta, per non scaldare la lama.
    Quando la pasta comincia ad aggrumarsi in piccole briciole estraetela e lavoratela a mano fino a renderla una palla liscia.
    Appiattite la frolla in un disco spesso un paio di centimetri.
    Avvolgete in pellicola e lasciate riposare in frigo fino all’uso. Ritagliate poi le formine desiderate e infornate per 10-12 min a 180°.

    Lavorate la pasta di zucchero, e stendetela su un piano con poco zucchero a velo lasciandola abbastanza spessa (mezzo cm circa). Appoggiateci sopra il pizzo e col mattarello passate una volta facendo pressione (non troppa). Togliete delicatamente il pizzo e ritagliate le formine (stesso stampo dei biscotti). Spennellate i biscotti ormai freddi con un pochino di gelatina all’aroma di albicocca e appoggiateci la pasta di zucchero, senza schiacciare troppo per non rovinare il decoro. Fine! Sono dei biscottini molto belli e anche buoni!!


    3 mesi fa / 6 note / reblog
17